Le noci: molteplici benefici e qualche controindicazioni…

Noci: per un sonno ristoratore
Per coloro che tra di noi hanno qualche problema ad addormentarsi; piccole quantità di NOCI, mango, patate dolci, banane, cachi, riso, germogli di legumi, stimolano la secrezione di serotonina e quindi possono avere un’azione soporifera.
Attenzione, però, mangiare pesante la sera tardi può nuocere al sonno come andare a letto a stomaco vuoto. Continua a leggere

Il Limone…qualche suggerimento per una buona salute

limoniQualche piccolo suggerimento…
E’ buona abitudine imparare a bere la mattina appena svegli e a digiuno un grosso bicchiere di acqua tiepida con del succo di limone.
Aiuta a purificare l’organismo…e ovviamente unitamente a una sana alimentazione, contribuirà a perdita di peso.
Durante i pasti, inoltre, aggiungete del limone alla vostra acqua.
Vi permetterà di alcalinizzare i vostri pasti.
Operazione molto importante per la salute del corpo… Continua a leggere

Il limone…frutto dai mille usi

IMMAGINATE un prodotto che può essere utilizzato come medicinale, detergente, disinfettante e cosmetico.
Potete mangiarlo e berne il succo; da esso si estraggono anche oli essenziali.
Si presenta ben confezionato, lo si trova in tutto il mondo. Forse proprio in questo momento ne avete uno in cucina. Stiamo parlando del limone.limoni Continua a leggere

Tisane alle erbe salutari – Arte Toscana

La “Nuova Tisana alle erbe salutari” è una realtà molto antica, in quanto si produceva nella famosa farmacia del Monastero di Santa Maria degli Angeli già due secoli fa. La svolta per la Farmacia del Monastero avvenne verso la metà del’ottocento con l’inizio della produzione di un composto di Erbe che assicurava una efficacissima cura contro i malanni causati dalla uricemia: gotta, colesterolo, dolori artritici.tis1 La Farmacia delle Monache è stata un esempio all’avanguardia di imprenditoria femminile: la “Ditta Annunziata Carobbi” (dal nome della Badessa dell’epoca) era famosa per la formula esclusiva della “Tisana alle Erbe Salutari”, per i cui effetti prodigiosi contro la Gotta era richiesta dalle farmacie di tutti i Paesi europei. Continua a leggere